Tu sei qui

Festival

L'angolo del tè ( Inghilterra )

Il tè nelle sue diverse qualità e miscele è la bevanda più bevuta al mondo. In alcuni paesi si usa arricchirlo con spezie ed aromi, in altri insaporirlo con latte o erbe profumate. Nei paesi arabi lo si serve in bicchieri anzichè nelle tazze. In Cina come in Giappone la preparazione di questa preziosa bevanda segue rituali precisi e antichissimi che si tramandano di generazione in generazione. Darjeeling, Assam, tè nero affumicato, Lapsang Souchong, con latte, menta, pepe o cardamomo, al Gioco degli Specchi cinque giorni e cinque modi diversi di preparare ed offrire il tè.

Creare dal riciclo

Il Centro Grafico propone dei laboratori creativi-artistici con l’utilizzo dei materiali di riciclo. La versatilità dei laboratori permette di rivolgersi a un pubblico piuttosto vasto: dai bambini delle elementari ai giovani universitari. I locali del Centro Grafico-Espressivo saranno organizzati in modo da allestire spazi separati per i diversi laboratori, con la possibilità quindi di dividere le diverse fasce d’età in base alla complessità del laboratorio.

Proposte formative per le scuole e gli enti locali e presentazione del concorso La città invisile

Progetto Formazione del Forum Trentino per la Pace coinvolge nelle attività del Centro interculturale Millevoci le associazioni e gli enti aderenti al Forum. Qui presenta il materiale informativo dedicato alle scuole e quello, nuovo, indirizzato agli enti pubblici, in particolare ai consiglieri di pace dei comuni trentini. Sono possibili in questa sede anche consulenze sui temi dell'educazione alla pace, diritti umani, sviluppo sostenibile.

Pane dal mondo ( assaggi gastronomici )

Il pasto è un momento privilegiato per comunicare perchè il cibo è espressione di sentimenti, di storia e di cultura. il Gioco degli Specchi ripropone il felice appuntamento con Pane dal mondo per sperimentare, assaggiare, assaporare tante ghiottonerie provenienti da diversi paesi... a prezzi calmierati. Cucineranno per noi le donne di Prijedor, Elena Chesta Schwarz, Maria Jesus Perez Ruiz e Mina Igli. Con il sostegno di Acli Servizi Trentino Centro Servizi Fiscali

Italiani e Germanesi ( con Carmine Abate Francesco Rigitano e don Rodolfo Pizzolli )

La pluralità italiana viene declinata considerando le differenti situazioni regionali italiane ed i movimenti migratori in entrata ed in uscita dalla nostra nazione. Partendo da una ricerca empirica socio-antropologica sull'emigrazione italiana in Germania di Carmine Abate, I Germanesi, di recente ripubblicato e che costituisce la base del suo libro di racconti ll muro dei muri uscito nel giugno 2006 in nuova edizione (Oscar Mondadori), si intende indagare la realtà attuale calabrese, terra di emigrazione ancora ma anche di arrivi.

Fiabe della bella nanna

I volontari dell'associazione ABIO onlus leggeranno fiabe di tutto il mondo la sera nel turno dalle 19.30 alle 21.00. ll turno serale fa parte del Progetto Fiabe della bella nanna: si tratta di un percorso narrativo serale iniziato nel maggio del 2006, pensato dall'associazione e fortemente voluto dall'Ospedale. Come è ben noto le fiabe e la letteratura per l'infanzia, selezionata da esperti, ha un potere catartico, proiettivo e rassicurante e può indubbiamente aiutare il bambino nelle gestione delle proprie emozioni.

L'angolo del tè ( Giappone )

Il tè nelle sue diverse qualità e miscele è la bevanda più bevuta al mondo. In alcuni paesi si usa arricchirlo con spezie ed aromi, in altri insaporirlo con latte o erbe profumate. Nei paesi arabi lo si serve in bicchieri anzichè nelle tazze. In Cina come in Giappone la preparazione di questa preziosa bevanda segue rituali precisi e antichissimi che si tramandano di generazione in generazione. Darjeeling, Assam, tè nero affumicato, Lapsang Souchong, con latte, menta, pepe o cardamomo, al Gioco degli Specchi cinque giorni e cinque modi diversi di preparare ed offrire il tè.

Creare dal riciclo

Il Centro Grafico propone dei laboratori creativi-artistici con l’utilizzo dei materiali di riciclo. La versatilità dei laboratori permette di rivolgersi a un pubblico piuttosto vasto: dai bambini delle elementari ai giovani universitari. I locali del Centro Grafico-Espressivo saranno organizzati in modo da allestire spazi separati per i diversi laboratori, con la possibilità quindi di dividere le diverse fasce d’età in base alla complessità del laboratorio.

Pane dal mondo ( assaggi gastronomici )

Il pasto è un momento privilegiato per comunicare perchè il cibo è espressione di sentimenti, di storia e di cultura. il Gioco degli Specchi ripropone il felice appuntamento con Pane dal mondo per sperimentare, assaggiare, assaporare tante ghiottonerie provenienti da diversi paesi... a prezzi calmierati. Cucineranno per noi le donne di Prijedor, Elena Chesta Schwarz, Maria Jesus Perez Ruiz e Mina Igli. Con il sostegno di Acli Servizi Trentino Centro Servizi Fiscali

Umani paradossi. Un ricordo di Ryszard Kapuscinski ( a cura del Gruppo )

Si propone al pubblico l'ascolto guidato di alcuni passi dell'opera del grande reporter polacco recentemente scomparso in un'atmosfera creata da profumi, immagini, musica, luci e oggetti in ceramica. L'evento è stato realizzato nell'ambito del laboratorio annuale di teatro del Liceo. Le persone e le classi interessate sono pregate di prenotarsi presso la segreteria didattica del Liceo (0461 984099 - Sig.ra Roberta) I docenti coinvolti nel progetto sono Amedeo Savoia, Emilio Picone, Nicolino D'Alonzo, Sabrina Flessati.

Pagine

Abbonamento a RSS - Festival