Tu sei qui

Proposte dal mondo

Anni veloci

Editore: 
Mondadori
Anno: 
2008
Luogo di edizione: 
Milano

Presentazione: 

Hanno quattordici anni e molti sogni Nicola e Anna, quando s'incontrano nella bella Crotone, in riva al mare. Lui ha il mito di Pietro Mennea: vuole diventare un grande velocista e ci riuscirà. Lei ha il mito di Lucio Battisti, al quale scrive lunghe e appassionate lettere, e sogna di vederlo interpretare i testi che compone. E anche lei riuscirà a diventare un'affermata paroliera. Nicola ci mette poco a innamorarsi di Anna. Lei di più. Ma poi lo adorerà. E saranno anni belli e pieni, anni con il vento tra i capelli. Ma veloci, appunto. Non tutto fila per il verso giusto.

Transit

Editore: 
Morellini
Anno: 
2005
Luogo di edizione: 
Milano

Presentazione: 

Cinque personaggi si contendono la scena all'interno della zona transit dell'aeroporto Charles De Gaulle, impazienti di raccontare le proprie vite, accostate e contrapposte, di confessarsi. C'è Bashir, un mercenario di Gibuti che ha combattuto i ribelli per conto d'un governatore corrotto; c'è Harbi, diviso tra due esperienze e due continenti: gli anni di studio in Francia e il presente a Gibuti; c'è sua moglie Alice, déracinée volontaria, che ha lasciato la nativa Bretagna e scoperto un nuovo mondo; c'è il figlio Abdo-Julien e il nonno Awaleh.

Balbala

Editore: 
Edizioni Lavoro
Anno: 
2003
Luogo di edizione: 
Roma

Presentazione: 

Wais, ex maratoneta e un tempo eroe nazionale, sua sorella Anab, unica figura femminile, il poeta Dilleyta e il medico Yonis sono le voci, quasi spettrali, che compongono questo insolito romanzo, ricco di improvvisi cambiamenti di ritmo e tonalità, colte citazioni letterarie e proverbi popolari ripetuti a mo' di ritornello.

Mietitura di teste: pagine per il Ruanda

Editore: 
Edizioni Lavoro
Anno: 
2001
Luogo di edizione: 
Roma

Presentazione: 

Con queste pagine, a metà tra il racconto lirico, la fiction, la testimonianza e la riflessione, l'autore si propone solo di consegnare una sua personale visione della tragedia ruandese, nella speranza di «restituire la sua parte di umanità perduta al paese» e di scuotere l'animo e la mente di qualche lettore. Le testimonianze di individui comuni dei due gruppi, hutu e tutsi, da anni in lotta tra di loro, le stragi, l'orrore dei luoghi del genocidio si alternano alla bellezza della natura e dei paesaggi, in una scrittura dal carattere rapsodico-evocativo.

Ucraina. Terra di confine. Viaggi nell'Europa sconosciuta

Editore: 
Il Sirente
Anno: 
2012
Luogo di edizione: 
Fagnano Alto (AQ)

Presentazione: 

Testo di un viaggiatore appassionato che cerca per anni di conoscere una nazione scavando nella sua storia,‭ ‬leggendo i suoi scrittori,‭ ‬ascoltando le voci della sua gente.‭ ‬Non si tratta di un'opera accademica,‭ ‬il discorso ha il piglio fresco del giornalista,‭ ‬ma anche le piccole note sulla stanza d'albergo,‭ ‬sul cibo,‭ ‬sui mezzi di trasporto,‭ ‬contribuiscono a ricreare una variegata realtà.‭ ‬Il viaggio percorre il paese da una città all'altra annotando tutto ciò che attira l'interesse,‭ ‬dal monumento al mercato all'architettura alle strade.‭ ‬Non mancano le piste di approfondim

La casa alla fine del mondo

Editore: 
Beit
Anno: 
2011
Luogo di edizione: 
Trieste

Presentazione: 

Alcuni amici,‭ ‬intellettuali che vivono a Sofia,‭ ‬decidono di acquistare una casa in un villaggio isolato nei monti Rodopi.‭ ‬È la scelta di una vita semplice,‭ ‬a contatto con la natura,‭ ‬con rapporti umani che ridiventano importanti,‭ ‬in una comunità di persone che si conoscono,‭ ‬si apprezzano,‭ ‬si sopportano.‭ ‬È scomodo arrivare fino al villaggio,‭ ‬non è facile viverci,‭ ‬bisogna industriarsi a lavorare con le mani,‭ ‬ma il tempo assume un altro sapore e torna ad esistere.‭ ‬Soprattutto si esce dalla gabbia di cemento della città e dalle imposizioni del socialismo di stato.‭ ‬Fin

Fragile come un raggio di sole. Racconti dal Vietnam

Editore: 
O barra O
Anno: 
2010
Luogo di edizione: 
Milano
Autore: 

Presentazione: 

Dieci racconti, tradotti dall'originale inglese, ripercorrono la storia recente del Vietnam disegnando vari ambienti e varie figure, con leggerezza, precisione e molta umanità.

‬L'amore e la guerra

Editore: 
Ibis
Anno: 
2010
Luogo di edizione: 
Como - Pavia
Autore: 

Presentazione: 

Testo scritto nel‭ ‬1985,‭ ‬ora ripubblicato anche in italiano,‭ ‬che sviluppa temi cari alla nota scrittrice algerina:‭ ‬in primis la condizione femminile,‭ ‬ma anche il rapporto con il francese,‭ ‬lingua del colonizzatore e la resistenza allo stesso messa in atto dalle donne.‭ ‬Un testo policentrico e per certi versi frammentato,‭ ‬che alterna passato e presente algerino,‭ ‬dalla conquista francese nell'estate del‭ ‬1830‭ ‬alla lotta di liberazione,‭ ‬mantenendo sempre l'attenzione sul punto di vista delle donne.‭ ‬Il libro è diviso in tre parti,‭ ‬le prime due ambientate ai tempi dell'ag

Sarajevo.‭ ‬Il libro dell'assedio

Editore: 
ADV Publishing
Anno: 
2012
Luogo di edizione: 
Lugano (CH)
Autore: 

Presentazione: 

Volume a cura di Piero Del Giudice, uscito in occasione dei vent'anni dal conflitto in Bosnia,‭ ‬in cui sono raccolte le voci di poeti e scrittori che hanno vissuto l'assedio di Sarajevo e l'hanno raccontato con gli strumenti a loro più propri.‭ ‬Troviamo brani scritti da autori contemporanei quali Dževad Karahasan,‭ ‬Tvrtvko Kulenović,‭ ‬Izet Sarajlić,‭ Abdulah ‬Sidran‭ (‬di cui è riportata una intervista fatta a Sarajevo nel‭ ‬1993‭) ‬e Marko Vešović che raccontano,‭ ‬in maniera spesso esplicita,‭ ‬quasi testimoniale e talvolta dura,‭ ‬scene di vita quotidiana durante la guerra,‭ ‬in alcu

‬Crocevia.‭ ‬Scritture straniere,‭ ‬migranti e di viaggio, ‬15-16 La Nuova letteratura macedone

Editore: 
Besa Editrice
Anno: 
2012
Luogo di edizione: 
Nardò (Lecce)
Autore: 

Presentazione: 

Questa rivista raccoglie una panoramica degli ultimi vent'anni della letteratura macedone.‭ ‬Si tratta di un‭' ‬antologia con estratti da romanzi,‭ ‬una serie di racconti e poesie di un buon numero di autori.‭ ‬Vi si assommano altri scritti,‭ ‬dall'altra sponda dell'Adriatico e dell'Atlantico,‭ ‬tra cui un racconto di Adrian Bravi,‭ ‬un colloquio di Tahar Lamri e Fulvio Pezzarossa sul concetto di letteratura migrante in Italia,‭ ‬la riflessione di Beatrice Seligardi su un convegno tenuto a Parma nel‭ ‬2010‭ ‬su testi ed autori della migrazione ed una analisi della poesia dell'arabo-american

Pagine

Abbonamento a RSS - Proposte dal mondo